organizzazione societaria

scarica il pdf della macrostruttura

 

direttore generale (Alessandra Bolognin)

Responsabile dell’intera organizzazione, si occupa sulla base degli indirizzi del consiglio di amministrazione: della pianificazione e programmazione delle commesse aziendali assegnate alla società per i settori infrastrutture urbane e viabilità, edilizia, mobilità; del coordinamento e controllo delle attività svolte dai responsabili dei singoli settori; dell’amministrazione societaria; della definizione delle strategie di gestione del personale.
Rispondono al direttore generale – attraverso i responsabili competenti – i service effettuati da Veritas: amministrazione e finanza, amministrazione e supporto alla gestione del personale, approvvigionamenti di Gruppo, coordinamento ingegneria, qualità, servizi informatici e impianti tecnologici, SPP e sorveglianza sanitaria.

 

area amministrativa

affari generali, legali e societari e qualità *

* con supporto service esterno e in team con service Veritas

affari generali, legali e societari

Si occupa della consulenza, assistenza e supporto all’aggiornamento in materia legale (civile, amministrativa e penale) e della definizione della contrattualistica aziendale e dei capitolati d’appalto tipo. Supporta l’azienda nella predisposizione di atti e provvedimenti amministrativi.
Gestisce i contenziosi e tutte le cause della società, i rapporti con i legali nominati dalla società e di controparte, i rapporti con il garante della privacy, le richieste di accesso agli atti amministrativi della società. È, infine, il responsabile della trasparenza e delle attività di prevenzione della corruzione.


qualità

Collabora con il service esterno di Veritas per sviluppare le attività finalizzate all’ottenimento e al mantenimento della certificazione della società.
In particolare, nell’ambito del sistema di gestione aziendale per la qualità (Sgq): ne definisce i lineamenti e le caratteristiche; promuove la consapevolezza dei requisiti del cliente nell’ambito di tutta l’organizzazione; si assicura che i processi siano predisposti, attuati e aggiornati; ne monitora l’andamento per permetterne il riesame e il miglioramento, riferendone ogni esigenza al Cda; promuove le azioni per prevenire il verificarsi di non conformità e propone soluzioni, verificandone l’efficacia una volta attuate; verifica la congruità del programma annuale di audit interni e ne valuta l’applicazione. Inoltre, tiene i rapporti con l’ente di certificazione e rappresenta la direzione per l’Sgq.

 

amministrazione e controllo di gestione (Andrea Ciriello)

amministrazione

Consolida le operazioni di bilancio e di contabilità ed è l'interfaccia operativa del service al fine di gestire la materia finanziaria.
Garantisce: la tenuta dei registri societari, la regolarità civilistica e fiscale della contabilità societaria, l’emissione della fatturazione e delle registrazioni contabili. Mantiene i rapporti con il Comune per i rapporti di credito, i finanziamenti e le delibere di programmazione finanziaria. Convoglia le priorità in ordine ai pagamenti effettuate dal service amministrativo.

 

controllo di gestione

Si occupa: della gestione del processo di controllo, coordinando le attività di programmazione, riprevisione e controllo, definendo le metodologie e ottimizzando gli strumenti di rilevazione periodica, contribuendo a mettere a disposizione dell’azienda strumenti di valutazione per il raggiungimento degli obiettivi aziendali; delle chiusure gestionali infrannuali e della reportistica gestionale per gli organi di governo societario; delle registrazioni di pianificazione, budgeting e contabilità analitica; del controllo dei costi aziendali e gestione delle disponibilità dei centri di costo.
Supporta il direttore generale: nel predisporre la documentazione gestionale per operazioni straordinarie, nuove iniziative o aree di business; nelle fasi di pianificazione e programmazione complessiva della produzione e delle varie linee di business.
Nell’ambito delle attività assegnate alla società: verifica la congruità economica e finanziaria; controlla l’effettiva disponibilità di budget e di finanziamento; gestisce le relazioni acclaranti.

 

gare e appalti (Anna Carone)

Progetta e attua strategie di approvvigionamento che garantiscano il massimo contributo alla redditività aziendale. Gestisce gli approvvigionamenti al fine di garantire la fornitura di beni, servizi e lavori, espletando le procedure di individuazione dei fornitori, nel rispetto delle politiche aziendali e delle normative di legge.
Si occupa: della redazione e invio all’osservatorio dei dati per i contratti di lavori, servizi e forniture, nei settori ordinari e speciali, di importo compreso tra 40 e 150 mila euro (con esclusione dei dati di competenza del Controllo di gestione); dell’evasione delle pratiche di subappalto; dell’emissione alle imprese dei certificati per l’esecuzione dei lavori.

 

relazioni esterne e Urp (Elena Fumagalli)

Si occupa: di formulare e realizzare i piani per la costituzione dell’immagine di Insula coerenti con le strategie approvate e di attivare i relativi strumenti e canali di comunicazione; dei rapporti con gli enti e stampa locale; di individuare e realizzare iniziative di comunicazione istituzionale atte a supportare le attività della società, attraverso la gestione dei rapporti con gli enti e le associazioni operanti sul territorio; di gestire le iniziative editoriali aziendali; di verificare l’identità visiva dell’azienda, attraverso tutti gli strumenti di cui l’azienda fa uso; di gestire gli aspetti organizzativi e di immagine per la partecipazione a manifestazioni, mostre e fiere; di collaborare con le funzioni aziendali per la verifica di coerenza delle comunicazioni inerenti aspetti operativi con la comunicazione istituzionale.
Coordina, infine, gli aspetti comunicativi dell’Urp quale riferimento per i cittadini per manutenzione edilizia residenziale e gestione locazioni, gestione territoriale (segnalazioni di disservizi a viabilità e fognature pubbliche), informazioni sulle attività della società e sui cantieri (edilizia, infrastrutture pubbliche e viabilità).
Cura la pubblicazione di atti e documenti in ottemperanza alla normativa sull'amministrazione trasparente.

 

servizi generali del personale, relazioni industriali e controllo operativo (Antonio Fiorentino)

servizi generali (Antonio Fiorentino)

Supporta il direttore generale nel predisporre la documentazione tecnica per nuove iniziative o aree di business e nella pianificazione e programmazione delle commesse aziendali.
Coordina le attività previste dal Dm 226/2011 propedeutiche alla redazione degli atti di gara e alla fase di raccolta e analisi dei dati informativi da recuperare presso i comuni d’ambito e le società concessionarie per la distribuzione del gas.
Collaborazione con il settore Edilizia pubblica e condoni nel progetto di valorizzazione delle case assegnate dall’Ater al Comune di Venezia, assicurando il costante monitoraggio degli stati di avanzamento e degli obiettivi.
Gestisce i servizi generali della società, monitora le ore di permessi/ferie e l’imputazione delle ore in time-sheet con la relativa approvazione a sistema e si occupa del riordino archivi.
Si occupa: della gestione di Durc, fatture quietanzate dei subappaltatori e in generale del supporto nella gestione amministrativa della commessa; della redazione e invio delle schede all’Osservatorio per la parte riferita all’esecuzione dei contratti, con esclusione dei certificati di esecuzione lavori; della gestione del sistema comunale Gelp‐Light.

 

segreteria e gestione del personale (Chiara Tonus)

Si occupa della segreteria (aziendale, di direzione e del Cda), della predisposizione della rassegna stampa, dell’acquisto e gestione della cancelleria aziendale e della catalogazione dei libri. Collabora con il service esterno di Veritas per le attività inerenti alla gestione amministrativa del personale (presenze e copertura assicurativa obbligatoria), a predisporre report periodici, a valutare esigenze formative e alla gestione delle stesse, all’organizzazione delle trasferte.

 

area tecnica

edilizia pubblica (Maurizio Camoli)

manutenzione residenza (Maurizio Camoli)

Gestisce le manutenzioni (urgenti, su guasto e programmate) degli immobili residenziali pubblici e, in particolare, si occupa del monitoraggio, programmazione, coordinamento, progettazione, sicurezza cantieri, direzioni lavori, controllo e contabilizzazione degli interventi. Espleta le denunce delle variazioni catastali a seguito delle interventi di manutenzione.

 

gestione condomini (Maurizio Camoli)

Gestisce i rapporti con gli amministratori condominiali e liquida le competenze a essi spettanti. Interviene, in nome e per conto del Comune, alle assemblee di condominio con diritto di voto. Cura i rapporti con i condomini autogestiti (legge regionale 10/1996) e, dove questo non sia possibile, l’amministrazione diretta del condominio di proprietà totalmente comunale.

 

gestione residenza e Urp (Stefano Canal)

Si occupa della gestione amministrativa della residenza pubblica: stipula e rinnovo dei contratti di locazione, risoluzione in caso di morosità o inadempienze, consegna degli alloggi, presa in consegna degli alloggi rilasciati per finita locazione o per altri motivi, subentri, ampliamento dei nuclei familiari, ospitalità temporanea, fatturazione e incasso affitti, informazioni sui canoni di affitto e sui pagamenti effettuati e da effettuare, versamento in nome e per conto del Comune delle spese condominiali.
Gestisce operativamente l’Urp (ufficio relazioni con il pubblico) quale riferimento per i cittadini per manutenzione edilizia residenziale e gestione locazioni, gestione territoriale (segnalazioni di disservizi a viabilità e fognature pubbliche), informazioni sulle attività della società e sui cantieri (edilizia, infrastrutture pubbliche e viabilità).
Gestisce e amministra gli immobili di edilizia residenziale e delle iniziative connesse alle politiche della residenza.

 

progettazione ed esecuzione lavori

(responsabili intervento Lorenzo Bottazzo, Riccardo Cianchetti, Dino Cimoli, Claudio Michieletto, Juris Rossi)

Si occupano della gestione tecnico-economica delle commesse assegnate e in particolare: dell’analisi dell’anagrafe del patrimonio immobiliare pubblico (scuole, edifici pubblici, residenze) per la programmazione degli interventi di manutenzione, restauro e nuova edificazione; dello sviluppo di studi, piani e progetti (preliminari, definitivi ed esecutivi) per la realizzazione degli interventi previsti dal piano e dal programma delle opere pubbliche; dell’attuazione coordinata di tutte le opere; della gestione manutentiva viabilità pubblica assegnata; del coordinamento e sorveglianza dei lavori (monitoraggio, programmazione, sicurezza cantieri, direzioni lavori, controllo e contabilizzazione); del coordinamento e sorveglianza dei lavori nel sottosuolo da parte di enti e aziende di gestione dei pubblici servizi a rete e di privati; dell’approntamento di attraversamenti pedonali votivi e sportivi; delle attività di denuncia delle variazioni catastali a seguito di interventi; del supporto alla commissione di collaudo per l’emissione del certificato finale di collaudo; dell’attività di consulenza e supporto tecnico-amministrativo a favore di enti e imprese pubbliche, in ordine alle modalità tecniche e organizzative degli interventi di manutenzione urbana e immobiliare.
Nell’ambito dei service tecnici, si occupano inoltre dello sviluppo di progetti, della progettazione e gestione sicurezza nei cantieri, dell’attuazione delle opere, dello svolgimento del ruolo di Rup o di assistente al Rup.
Infine, gestiscono le ore di permessi/ferie, le assegnazioni degli assistenti tecnici e il controllo dell’imputazione delle ore in time-sheet.

 

rup e coordinamento attività speciali (Ivano Turlon)

Rup di tutti gli interventi individuati dalla direzione generale e non attribuiti con specifico atto ad altri dipendenti. In ciascuna fase di attuazione degli interventi, cura il controllo dei livelli di prestazione, di qualità e di prezzo determinati in coerenza alla copertura finanziaria e ai tempi di realizzazione. Cura, inoltre, il corretto e razionale svolgimento delle procedure e segnala eventuali disfunzioni, impedimenti o ritardi nell’attuazione degli interventi.
In coordinamento con il Cda e il direttore generale, gestisce tutte le attività connesse ai progetti speciali relativi all’edilizia residenziale e i rapporti con l’amministrazione comunale. Partecipa a incontri riservati o aperti al pubblico con il potere di rappresentare la società.

 

sottosuolo (Roberto Greppi)

Gestisce le richieste di manomissione del suolo pubblico, supporta i responsabili intervento nella pianificazione, progettazione e gestione operativa degli interventi in sottosuolo e dei rapporti con gli enti gestori dei servizi a rete. Si occupa della progettazione e dello sviluppo delle metodologie e delle procedure per il coordinamento degli interventi nel sottosuolo.