immagine della copertina del libro Venezia è una cittàVenezia è una città

Marsilio editori, Venezia 2004. Il volume racconta e commenta alcuni dei più importanti documentari su Venezia degli ultimi ottant'anni: Lido di Venezia (Istituto Luce, 1932-37), Venezia minore (Francesco Pasinetti, 1942), Venise et ses amants (Luciano Emmer ed Enrico Gras, 1948), Venezia città moderna (Ermanno Olmi, 1958), L'Ospedale Nuovo di Le Corbusier a Venezia (Rai, 1965), Quale Venezia? (Turi Consoli, 1982), Robinson in laguna (Mario Brenta, 1986), Venezia tra Oriente e Occidente (Nelo Risi, 1975), Venezia.

Una città che affonda (Gianfranco Pannone e Marco Visalberghi, 2001). Nel volume sono presenti testi di Leonardo Ciacci, Bruno Dolcetta, Roberto Ellero e Marina Pellanda e presentazioni ai film di Claudio Bisoni, Mario Brenta, Gian Piero Brunetta, Antonio Costa, Paolo Costa, Cesare De Michelis, Luciano Emmer, Antonio Foscari, Luca Giuliani, Mario Isnenghi, Carlo Montanaro, Ermanno Olmi, Gianfranco Pannone e Marco Visalberghi, Amerigo Restucci, Giandomenico Romanelli, Guido Zucconi. "Scrivere un nuovo capitolo o rivisitare, secondo percorsi originali, la storia già nota di una città, utilizzando documenti filmati, è oggi una possibilità alla portata degli studiosi di storia urbana come mai prima era stato; sono la ricchezza di documenti e la raggiungibilità degli archivi, unite alla diffusa strumentazione tecnica per la consultazione dei materiali, a permetterlo. Ma è tutt'altro che un'operazione facile… L'uso delle immagini del cinema, sia pure del cinema documentario, per la storia e in particolare per la storia dei luoghi, delle città, è ancora una pratica di ricerca largamente tentativa e sperimentale, a dispetto della ormai riconosciuta importanza documentale delle fonti, a maggior ragione quando il soggetto, come capita alla città di Venezia, è stato così frequentemente rappresentato." Leonardo Ciacci